Piadina seppie, rucola, squacquerone e pomodori confit

La piadina classica è una meraviglia e a Rimini è un’imprescindibile istituzione. Quella classica è sempre il top ma la creatività gourmet si fa strada nei tanti templi ad essa dedicata. E se fate un giro a San Giuliano, davanti alla nuova darsena eccone una davvero speciale per un mix di ingredienti insolito che vi assicuro mi ha letteralmente fatto impazzire le papille gustative. Fresca, estiva e leggera, tanto da farla sembrare un piatto light (certamente lo è più di altre con ingredienti più calorici !) ma incredibilmente golosa. Seppie morbidissime immerse in una mousse di squacquerone, quel tocco di sapore dei pomodori confit e la croccantezza piccante della rucola ne fanno un piatto davvero wowowow!!

PS: tra le tante golose proposte di Amarina, ho provato anche un sfiziosissimo Cassone di Pesce (il cassone è una specie di piada chiusa a panzerotto – per cui poco adatto per essere fotografato) ripieno di un fantastico e morbidissimo polpo tagliato a coltello, con feta e salsa di pomodoro, origano e peperoncino di Cayenna…spettacolo puro!!!

 

 

Dove: al ristorante Amarina di via Ortigara 49 a Rimini

Chef: n.d.

Author: Claudio Burdi

Claudio Burdi, nasce e vive da sempre a Milano. Giornalista pubblicista dal 2005 e blogger ha scritto e scrive di nightlife, ristorazione, eventi, turismo, food&beverage e tendenze per diverse testate nazionali (Corriere.it, Vivimilano.it, Leggo, Blogo.it, Nightlife, Intown magazine, Mixer, 02blog.it etc.), fin dal 2001. Esperto di licensing ha collaborato con le principali agenzie del settore che gestiscono i diritti per realizzare merchandising e promozioni. E' inoltre, da quindici anni pr, press officer e organizzatore di eventi per diverse aziende in vari settori merceologici: dall'enogastronomia al turismo, dall'entertainment alla televisione, dal beauty agli accessori. Da sempre amante del buon bere, del buon cibo e dei viaggi, frequenta location ed eventi, in Italia e all'estero, dedicandosi e vivendo con passione e piacere il mondo della notte. Entusiasta ed eclettico ha fatto di molti suoi interessi e del suo stile di vita una professione. La sua vicinanza con il panorama dei pubblici esercizi, locali e ristoranti, che visita per diletto e per lavoro, gli hanno permesso di sviluppare una profonda conoscenza e una spiccata sensibilità sul mondo del beverage e della ristorazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *