Al MegaWatt Court è tempo di theRUMday e theWHISKYDay

Domenica 27 e lunedì 28 ottobre, tornano al MegaWatt Court di via Giacomo Watt 15, il theRUMday e theWHISKYDay per una due giorni di esperienze sensoriali per bevitori consapevoli dai palati intenditori e semplici appassionati.

Un duplice appuntamento dedicato ai grandi distillati derivanti dalla lavorazione di canna da zucchero (Rum e Cachaça), malto e cereali (Whisky e Whiskey), con stand dei più importanti brand internazionali, che anche quest’anno riserva molte novità.

Per theRUMday quattro bar tematici: il Rum Bar con drink iconici a base di rum, il Cachaça Bar con mix dall’allure brasileira, il Daiquiri Bar in onore all’omonimo cocktail e per la prima volta un Tiki Bar che, in collaborazione con i più noti e importanti Tiki Bar d’Italia sarà il più grande mai realizzato nel Bel Paese.
Un’occasione unica per diffondere e far conoscere la cultura dei Tiki cocktail che, leggenda vuole siano nati negli anni ‘30 al Don the Beachcomber, un piccolo bar di Los Angeles gestito da Don e la fidanzata Cora che ispirati dai loro viaggi intorno al mondo, proponevano drink esotici d’ispirazione polinesiana, la maggior parte a base di rum, serviti in scenografici bicchieri colorati.


Per theWHISKYday troverete invece un elegante bar tematico dedicato all’Old Fashioned, drink amatissimo da ogni amante di whisky e whiskey. Per chi non lo conoscesse diciamo che è un classico pre-dinner da bar, realizzato con Bourbon, angostura bitter e zucchero, e prende il nome dal bicchiere in cui viene servito,

La kermesse ovviamente oltre a tante degustazioni prevede masterclass, workshop e seminari, con bartender provenienti dai migliori bar del mondo. Da Agostino “Ago” Perrone (tra in soci fondatori di Bartender.it), alla guida del Connaught Bar del Connaught Hotel di Londra, appena dichiarato N.2 della prestigiosa classifica dei The World’s 50 Best Bar, insieme il fedele braccio destro Giorgio Bargiani, al mitico Dario Comini, mixologist pluripremiato, pioniere della miscelazione molecolare e proprietario del Nottingham Forest (anch’egli socio fondatore di Bartender.it); dal libanese Jad Ballout del Central Station Boutique Bar di Beirut.

Non manca anche la Coffee Mixology, progetto di Bartender.it in collaborazione con l’esperto di caffè Francesco
Sanapo dove il caffè verrà miscelato e abbinato con rum e whisky.

Insomma, per tutti l’appuntamento è dalle 14 alle 21 di domenica e dalle 11 alle 20 di lunedì, con ingresso a pagamento: in loco a 15€ o 20€ per due giorni, in prevendita sui siti www.therumday.it e www.thewhiskyday.it a 10/15€, assaggi gratuiti compresi.

Author: Claudio Burdi

Claudio Burdi, nasce e vive da sempre a Milano. Giornalista pubblicista dal 2005 e blogger ha scritto e scrive di nightlife, ristorazione, eventi, turismo, food&beverage e tendenze per diverse testate nazionali (Corriere.it, Vivimilano.it, Leggo, Blogo.it, Nightlife, Intown magazine, Mixer, 02blog.it etc.), fin dal 2001. Esperto di licensing ha collaborato con le principali agenzie del settore che gestiscono i diritti per realizzare merchandising e promozioni. E' inoltre, da quindici anni pr, press officer e organizzatore di eventi per diverse aziende in vari settori merceologici: dall'enogastronomia al turismo, dall'entertainment alla televisione, dal beauty agli accessori. Da sempre amante del buon bere, del buon cibo e dei viaggi, frequenta location ed eventi, in Italia e all'estero, dedicandosi e vivendo con passione e piacere il mondo della notte. Entusiasta ed eclettico ha fatto di molti suoi interessi e del suo stile di vita una professione. La sua vicinanza con il panorama dei pubblici esercizi, locali e ristoranti, che visita per diletto e per lavoro, gli hanno permesso di sviluppare una profonda conoscenza e una spiccata sensibilità sul mondo del beverage e della ristorazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *